skip to Main Content
LandscapeFestival 2019 PhRosannaCastrini (4)

Landscape Festival – I Maestri del Paesaggio manifestazione diffusa che promuove natura e bellezza.

Un calendario open air dedicato all’architettura del paesaggio e all’outdoor design, confermando, ancora una volta, Bergamo Città del Paesaggio“.

Futuro, Sostenibilità, Ambiente: alcune delle parole chiave scelte all’interno del dizionario di Landscape Festival – I Maestri del Paesaggio, da uno dei partner, Uniacque, per raccontare il suo impegno a fianco di Arketipos e Comune di Bergamo.
Oggi le grandi riflessioni sull’habitat e, in generale, sul territorio, ci portano a cercare sempre di più spunti di connessione, sul paesaggio che ci circonda
a Bergamo dal 5 al 22 settembre 2019
18 giorni di paesaggio, bellezza, natura e design
aperto e gratuito per tutti
Si sta concludendo la grande kermesse con diciotto giorni di : conferenzeseminariworkshopmostrespettacoliconcorsidegustazioni laboratori, per questa nona edizione curata e progettata dall’associazione Arketipos, insieme al Comune di Bergamo.
Un percorso di riflessione sul paesaggio.
La vibrante Piazza Vecchia a Bergamo alta, diventa, Green Square, straordinaria reinterpretazione di Green Design, progetto dedicato alla valorizzazione di spazi pubblici e alla loro rilettura.
Piazza Vecchia Bergamo alta
Quest’anno il tema dell’edizione 2019 è Pioneer Landscape, la celebrazione della vegetazione pioniera e spontanea che indaga il rapporto tra architettura e natura.
Avviciniamoci al verde, alle piante cercando di sentire la loro vita che si mescola alla nostra !
 Autore del progetto Green Square, è Luciano Giubbilei, paesaggista italo-inglese insignito per tre volte del premio Best in Show Chelsea Flower, noto in tutto il mondo per l’eleganza discreta e la serenità dei suoi giardini.
L’obiettivo di Landscape Festival è quello di favorire una progettazione intelligente, un’attenzione condivisa e una crescente consapevolezza, includendo il rapporto uomo e territorio, la responsabilità verso l’ambiente e la sostenibilità, tra mobilità, funzionalità degli spazi, smart city e benessere.
La grande partecipazione tra istituzioni, luoghi, aziende ed attività commerciali, , rende Landscape Festival un appuntamento diffuso, che fa riscoprire luoghi conosciuti reinterpretati in chiave green e di scoprire spazi nuovi e inaspettati, confermando Bergamo “Città del Paesaggio”.
Un percorso di riflessione sul paesaggio che si traduce concretamente in una rete di Green Corner e palcoscenici del green design, in un dialogo tra la parte alta a quella bassa della città.
Landscape Festival ha coinvolto nelle prime 8 edizioni 1.760.000 visitatori, divenendo un polo nazionale e internazionale per il mondo del paesaggio e per tutti coloro che abbiano il desiderio di capire, scoprire, imparare, sperimentare.
NATURE+CULTURE=LANDSCAPE
un’aspirazione, una consapevolezza, un indirizzo da seguire e perseguire.
LandscapeFestival_2019 Bergamo

 

Ambiente, architettura, bellezza, benessere, biodiversità, condivisione, cultura, didattica, divulgazione, equilibrio, identità, impatto, intelligenza, natura, partecipazione, salvaguardia, sensibilità, società, sostenibilità, sviluppo, territorio.

Un progetto, quello di  Landscape Festival, che pone il paesaggio al centro della propria riflessione.

Temi come la cultura della comunità, dei luoghi, delle risorse,  vengono diffusi e promossi da Arketipos, perché il paesaggio sia riconosciuto come un importante bene comune.

 

 

“Il paesaggio è uno strumento di sviluppo sociale, economico, urbanistico e quello che con manifestazioni come questa si cerca di fare, è favorire la  consapevolezza verso la sua salvaguardia e la sua crescita”.

 

Dietro al verde c’è di più, molto di più!

programma completo

www.imaestridelpaesaggio.it

 

 

 

 

Back To Top