skip to Main Content
Stanza Su Albero

Le camere immerse nella natura del TreeHotel. Un hotel che dà alle persone la possibilità di vivere la natura tra le cime degli alberi.

Chi di noi non vorrebbe fuggire per qualche giorno e vivere Wilde, assaporare atmosfere incantate e fermarsi a riflettere in totale libertà?

Se volete provare questa emozione dovete prenotare una stanza del Treehotel  – luoghi dove la natura, i valori ecologici, il comfort e il design moderno sono combinati per un’avventura emozionante, un’esperienza incredibile in un involucro dal design unico.

 

I fondatori dei Treehotel raccontano che questo progetto è stato ispirato dal film “The Tree Lover” di Jonas Selberg Augustsen. La storia di tre uomini che dalla città vogliono tornare alle proprie radici per costruire una casa sull’albero. E’ una storia un po’ filosofica sul significato della natura.

 

L’idea alla base di Treehotel è quella di offrire sistemazioni di alta qualità in un luogo armonioso, in cui lo stress quotidiano si scioglie. Gli ospiti possono rilassarsi e rinnovare la loro energia, immersi nella natura incontaminata.

 

“Una parte molto importante del nostro progetto è dedicata alla ricerca per trovare risorse e soluzioni per costruire sostenibile”

 

Questo è il racconto della settima stanza per Treehotel, costruita nella foresta Svedese, dallo studio Snøhetta.

Da oltre 25 anni, Snøhetta interagisce per creare alcuni dei progetti pubblici e culturali più importanti del mondo, tra cui mi piace annoverare anche questo, Snøhetta si occupa di architettura, paesaggi, interni e design e contribuisce al branding di aziende e prodotti.

Costruita come una tradizionale casa nordica, la facciata in legno è rivestita con tavole di pino. La superficie è effetto bruciato per creare un involucro che si mimetizzi con la foresta. La pavimentazione interna è realizzata in legno di frassino, mentre il multistrato di betulla è usato per le pareti interne

 

Ecco la nuova stella nel firmamento delle TreeRoomsHotel.

Nella pineta della Svezia settentrionale, dove i tronchi d’albero tricolori si estendono fino alle corone delle stelle, una nuova aggiunta la Settima Stanza.

A dieci metri dal suolo offre ai suoi ospiti una vista mozzafiato sulle cime degli alberi della Lapponia e del fiume Lule. Con particolare attenzione alla natura circostante, il progetto dispone di ampie finestre, una terrazza sospesa.

I confini tra interno ed esterno si confondono, rendendo la Room quasi parte della foresta, integrando la luce naturale con quella dell’interior si da risalto ai mobili in legno. Tutto l’interno costituisce un contrasto Nordic chiaro con l’exterior più scuro.

Questo spazio di 55 metri ospita due camere da letto, una lounge, un bagno e una terrazza esterna. Lo spazio è disposto su due livelli con solo 30 cm di sbalzo. La lounge si trova al piano inferiore, mentre le camere da letto, sopra.

 

La room può ospitare fino a cinque persone, che la raggiungono dopo aver lasciato tutto alle spalle, tranne i loro pochi bagagli ( non serve molto qui sospesi???). Gli ospiti accedono attraverso attraverso una scala interna mentre un piccolo ascensore è disponibile per il trasporto di bagagli.

 

 

Facciate in vetro dal pavimento al soffitto si aprono ad una vista ininterrotta del fiume Lule lontano e alle cime degli alberi della Lapponia. La finestra esposta a nord offre agli ospiti l’opportunità di intravedere l’aurora boreale, da cui il nome del ‘salotto Northern Light’.

 

 

Una altra grande porta a vetri conduce dalla zona lounge alla terrazza, la rete a doppio strato si estende tra le due camere da letto con un albero di pino che cresce nel mezzo.

Questa superficie netta esterna è un’estensione del salotto, offrendo un’incredibile opportunità di essere completamente immersi con l’ambiente naturale incontaminato.

 

In un epoca in cui le esperienze uniche e completamente immersive sono ricercatissime e desiderate, la 7 Room è senza dubbio una destinazione molto ricercata, simbolo di lusso e nostalgia, del tempo, così difficile da catturare.

Forse sarà difficile ripartire dalla Settima Stanza!

@ClareBellocchio

 

http://treehotel.se/en/rooms

Back To Top