skip to Main Content
Showers Night IMG 3549@PHangelobecci

NASCE IL BOVISA DESIGN DISTRICT NEL SEGNO DELLA TECNOLOGIA

Bovisa Design District, il distretto milanese dedicato all’innovazione, alla tecnologia e alla creatività.

In occasione del Fuorisalone, dal 17 al 22 aprile,  propone ai visitatori: percorsi interattivi per scoprire il meglio della produzione tecnologica incubata e sviluppata in zona attraverso, eventi e mostre.

Il distretto, partendo dal design, affronta temi di grandi attualità come: la robotica, l’intelligenza artificiale e gli approcci green applicati alla vita di tutti i giorni.

 

All’ultimo piano di questa vecchia fabbrica verticale, oggi trasformato nel makerspace più grande d’Italia, si riporopone il format “A letto con il design: Design Hostel”, un ostello temporaneo di 15 camere che porta gli ospiti a vivere in un contesto innovativo immaginando una nuova ritualità nei giorni del Salone.

 

 

Un luogo dove la vita si mischia all’esposizione, in uno spazio dove quotidianamente le idee prendono forma; un luogo che fonde l’analogico al digitale, che prende vita grazie a particolari installazioni interattive e i workshop che mostrano progetti di design e innovazione tecnologica.

 

Bovisa Design District rappresenta il polo dell’innovazione.

“A differenza degli altri distretti, i soggetti che animano il Fuorisalone in Bovisa sono attivi tutto l’anno e costituiscono l’ossatura dell’ormai consolidata vocazione a sperimentare e cooperare” racconta Antonello Fusè, Presidente di INBOVISA

 

Oltre al sistema Design del Politecnico, sono coinvolti numerosi soggetti aggregati da INBOVISA, il local network che mappa e mette in rete le realtà più attive e originali del territorio.

 

 

A letto con il DESIGN – Design Hostel

Per il secondo anno torna l’ostello temporaneo aperto al pubblico promosso e prodotto da MakersHub e IDEAS Bit Factory: alloggi visitabili di designer, mostre interattive a sfondo gastronomico, esposizioni futuristiche, laboratori per makers e workshop per studenti.

Favole al telefono – Storia gastronomica d’Italia

Tra le iniziative ospitate dal Design Hostel, anche l’atteso progetto Favole al telefono, un viaggio nella Storia gastronomica d’Italia attraverso alcuni dei marchi storici del made in Italy, raccontati con tre modalità: interattiva, immersiva e diffusa.

La mostra interattiva parte da un vecchio telefono SIP appoggiato al desk d’ingresso.

 

Smart Life E.volution: 27 aziende e startup tecnologiche provenienti da Tus Star, il più grande incubatore al mondo con oltre 5000 aziende, danno vita ad una futuristica esposizione tra robotica, realtà virtuale, intelligenze artificiali e nuove tecnologie.

 

 

Bright Monday

Il design è raccontato con i micro-oggetti di POLIfactory.

Una selezione di progetti di Next Design Innovation e di Wood design, le rivoluzionarie stampe 3D in ceramica, gli scarti di pietra recuperati in oggetti per la casa di recycledstones e l’agricoltura idroponica per la casa.

El Spirit de Milan è Achille Castiglioni, a lezione con il Maestro del disegno industriale

 “El spirit de Milan è Achille Castiglioni”, con il sostegno della Fondazione Achille Castiglioni e il patrocinio del Politecnico di Milano, con le proiezioni di alcune sue lezioni.

 

E infine, con grande spirito critico: le FuckUp Nights che rovesciano il concetto: errori che vale la pena raccontare. Tema della serata, i migliori fallimenti del Fuorisalone raccontati dai suoi protagonisti.

Con grande coraggio e spirito di rinascita il racconto dei cambiamenti attraverso i fallimenti! 

Back To Top