skip to Main Content
17 MADE IeF P07 MoodBoards AM 052

Al Made Expo, nel Salone dedicato agli Interni e Finiture, si sviluppa la mostra MOODBOARDS di Marco Piva, una galleria di scenografie materiche che propone ai visitatori una panoramica sintetica e coinvolgente sulle tendenze attuali nell’architettura d’interni.

MOODBOARDS si inserisce nell’ampio filone di sperimentazione che lo Studio Marco Piva  effettua sui materiali destinati a configurare gli spazi del vivere contemporaneo. Utilizzando come fil rouge l’interpretazione dello «spirito» delle grandi metropoli, MOODBOARDS trasmette l’approccio di Piva alla selezione e alla combinazione delle finiture e dei materiali necessari allo sviluppo in ogni parte del mondo di progetti di architettura e di interior design.

La mostra è idealmente divisa in due momenti:

Viaggio e Racconto, strumento di conoscenza e scoperta, dove territori diversi e lontani tra loro sono uniti dai materiali che compongono l’architettura: un giro del mondo attraverso 9 città, tra le atmosfere progettuali che contraddistinguono le metropoli selezionate, un omaggio ad alcuni dei “luoghi del progetto” dello Studio Piva.

Contatto e Relazione, rappresentato da tavoli materici elegantemente assemblati sui quali è possibile toccare con mano i prodotti proposti dai Moodboards e addentrarsi nelle percezioni tattili e visive che la materia sprigiona, creando il fondamentale momento di incontro tra prodotto, progettista, visitatore e  imprese.

MOODBOARDS è una mostra pensata come un workshop che attraversa il progetto: da una parte, immaginando le possibilità di applicazione e valutando sia esteticamente che tattilmente la fisicità e la ricchezza dei materiali e delle finiture proposti, dall’altra confrontandosi con le imprese e le competenze che sono in grado di mettere a disposizione del progettista.

Obiettivo della mostra è  creare relazioni e sinergie tra gli operatori, ispirando nuove interpretazioni della materia progettuale, e innovativi percorsi di ricerca funzionale ed estetica.

@GretaLaRocca

 

 

Back To Top