skip to Main Content
Archiutopia

Archiutopia

 

 

La nuova collaborazione di Élitis con Studiopepe è nata per immaginare una collezione di tessuti outdoor.

Le creazioni si ispirano all’architettura radicale, progettata come un mezzo per cambiare il mondo e diventare portavoce di una visione utopica.

 
 
Le creazioni si ispirano all’architettura radicale, progettata come un mezzo per cambiare il mondo e diventare portavoce di una visione utopica
Per la realizzazione della collezione Archiutopia, lo studio di design Studiopepe ha incrociato il proprio approccio concettuale al savoir-faire del produttore Élitis. Insieme hanno potuto spaziare in un campo in cui le creazioni esplorano i linguaggi tattili di un’architettura visionaria. Il tessuto tridimensionale accentua la percezione sensoriale.
 
 
 
I nomi dei pattern si ispirano alle “Città invisibili” di Italo Calvino. Sulla scia di queste città utopiche, offrono uno spunto per una meditazione sulla natura dell’esperienza umana.
L’oggetto era lì, comparso dal nulla. Portava il segno della mano dell’uomo e diceva tutt’altro rispetto ai rigidi modelli della società.
Cercava la libertà data dall’infinito, un mondo sperimentale e mutevole.
 
 
 
I pattern di questi tessuti per outdoor sono stati studiati per trasmettere una forte estetica anche in una situazione indoor
La possibilità di creare nuove 

A seconda del motivo sfoggiano un’iconografia architettonica che si ripete: scale, porte, edifici, organizzati in geometrie sempre diverse.
.

Back To Top
Secured By miniOrange